Comunicato ufficiale



E’ con immenso orgoglio e soddisfazione che Vi presentiamo il primo circuito italiano di Pump Track 2022.


Il progetto, dopo tanto lavoro è finalmente realtà.

Riccardo Fadda e Sandro Baldissarri, hanno unito le loro forze e con la collaborazione diretta di Velosolutions , sono riusciti a realizzare un progetto che giaceva nel cassetto, ma che le note vicende legate al Covid non lo hanno reso possibile.


Riconosciuti dalla FCI

Tale progetto ha ricevuto il riconoscimento ufficiale della Federazione Ciclistica Italiana, in quanto la specialità Pump Tack è riconosciuta ufficialmente dall’UCI e le gare rispetteranno il regolamento nazionale di specialità della FCI.

Riccardo e Sandro, forti dell’esperienza come organizzatori delle edizioni italiane 2019-2021 del Red Bull UCI Pump Track World Championships qualifier, e di altri eventi legati al ciclismo, grazie anche al maggior numero di piste presenti in Italia, si sono resi conto che il momento era maturo.


Un nuovo format in Italia

Come pionieri dell’ Italian Pumptrack Championships, ci sentiamo orgogliosi e motivati nel portare avanti un movimento nuovo, fresco, rivolto a tutte le età, che potrà far strada nel panorama italiano del ciclismo, innovando e proponendo un format che non c’era, ma che insieme possiamo realizzare e migliorare.

Un’esperienza all’ insegna della competizione con un sano spirito sportivo per far vivere agli atleti il puro divertimento del pump track.


Formato challenge e tappe:

5 prove + prova finale come da regolamento tecnico nazionale FCI

Formato gara:

- weekend di gara, primo giorno: iscrizioni, verifica tessere, prove libere - secondo giorno: prova a tempo, eliminatorie,

finali a & b, premiazioni

- eta’ minima 13 anni M/F


21 -22 Maggio – Pianezza

23 -24 Luglio – Area Tarolli Albareto

20 -21 Agosto – Rapino

03 -04 Settembre – Cosio Valtellino

08 -09 Ottobre – Primiero

22 -23 Ottobre - Lainate


Canali ufficiali:

Instagram

Facebook

Sito web