Località

Rapino

RAPINOLOGOpng.png
2021 Logo RideBDV.png

Rapino

Situato a Rapino, in provincia di Chieti (Abruzzo), l’impianto Pump Track Rapino di Velosolutions è il primo e il più grande del Centro-Sud Italia. Rispetto alle caratteristiche tecniche e dimensionali del percorso si evidenzia come l’impianto ha un ingombro complessivo attorno ai 1.000 mq, uno sviluppo del tracciato circa 160 metri, una larghezza 

media della pista di 2 metri, un dislivello del percorso di circa 130 cm tra il punto più basso e la parte 

superiore delle curve paraboliche. L’intero impianto, costituito anche da una imponente area fitness all’aperto, occupa uno spazio di ben 2.900 mq complessivi.

Il tracciato è fatto di salite e discese, curve e gobbe, e con un tecnologico manto di asfalto che lo rende praticabile in ogni stagione dell’anno. Non solo bici, ma anche con pattini, skate, monopattini, insomma con ogni attrezzo è possibile avventurarsi lungo il tracciato seguendo la famosa linea rossa che contraddistingue la pista di Pump Track Rapino della Velosolutions. L’impianto è aperto anche in orario serale poiché è provvisto di una illuminazione a led che ne permette la fruizione notturna.

Situato ai piedi della Majella, Rapino è un piccolo borgo montano di 1230 abitanti, ricco di tradizioni millenarie, da ceramica artistica a quella gastronomica e religiosa. Da anni però il Comune ha investito per proporsi come città dello Sport e del Benessere, utilizzando le proprie risorse naturali e le infrastrutture sportive di cui dispone per completare la propria offerta turistica. Chi visita Rapino non può certo annoiarsi. Infatti il territorio comunale arriva fino a quasi 2000 metri, permettendo in inverno di sciare all’interno del Parco Nazionale della Maiella, addirittura guardando il mare da cui dista solo 30 chilometri, e nelle altre stagioni di fare attività di trekking ed escursionismo tra sentieri e grotte. Inoltre Rapino ha prestato molta attenzione al tema della mobilità sostenibile, tanto da essere stato il primo “Comune Ciclabile” montano d’Italia, meritandosi anche il marchio della Regione Abruzzo “Abruzzo Bike Friendly”. In questa ottica di sostenibilità e di attenzione all’ambiente, si colloca la realizzazione del Pump Track, impianto che si aggiunge a i tanti altri impianti sportivi già realizzati, che fanno di Rapino, grazie anche ad un patrimonio naturalistico storico ed artistico d’eccezione, una delle località più attrattive d’Abruzzo.